- In questo periodo la moderazione è affidata ad: Alessandro, da Albenga (SV)

Sono le ore 02:09:48 ... Sempre che l'orario del tuo computer sia ben sincronizzato!
Finora hai trascorso 0 secondo su questa pagina. Grazie per il tempo che ci dedichi. Diventa uno dei nostri!.

All’insaputa… Esonerato!

...

♣♣♣♣♣

La lettura di questo articolo richiede solo < 1 minuto del tuo tempo ... Potrebbe valerne la pena!


Mostra il resto ...

All’insaputa… Esonerato!:
ha ricevuto 5 commenti. La partecipazione di soli 3 utenti determina che c'è scarso interesse per l'argomento.

  • mariocesta   mariocesta
       Valori: 2010 ....... Rango: Veterano

    Quando dicevo che la stupidità umana non ha confini, ovviamente non escludevo i politici, anzi li includevo tutti e di tutti i partiti!

    0



    • Giuseppe (Dir.)   Giuseppe (Dir.)
        

         In risposta a: mariocesta

      Ciao Mario, chissà come reagirà ora il gran fattore Bersani, quello dalle ciglia folte e dalle idee corte.
      Radunerà la sua mandria per mandarli tutti a ‘pascolare’ o, come al solito, imbonirà la piazza?
      Staremo a vedere. Di certo, per ora, è che di belle figure ne stanno collezionando parecchie.
      Poi, hanno anche di che lamentarsi, gli acculturati.
      Io mi domando: “quando è che i bovari decideranno di cambiare tipo di pascolo”?
      Màh… Contenti loro!

      0



  • Sergio   Sergio
       Radiato dal Blog

    Buon giorno a tutti.
    Il fatto stesso che il PD, tramite gentucola e faccendieri di poco conto, ci metta tanto impegno per emendare correggere equilibrare e rendere digeribili le leggi-porcata del nano di Arcore, dimostra, secondo me, la volontà di inciuciare, per poi trarre profitto.
    Tali leggi non sono emendabili, non sono correggibili, non sono digeribili, sono semplicemente da buttare ( in paesi più maturi di democrazia del nostro, nessuno avrebbe avuto l’ardire nemmeno di presentarle ).
    Il fatto che i bovari abbiano deciso di darsi un segretario che quando parla tiene gli occhi bassi e si guarda la punta delle scarpe, oltre al fatto di non riscaldare i nostri animi depressi, ed essere legato con doppio filo al grande inciuciatore-mangiatore di crostate-velista-bicameralista fregato e traditore di governi presentabili ed onesti ( Prodi-Ciampi ), dimostra che hanno già deciso di non cambiare pascolo nè ora nè mai più; fin quando resisteranno i vecchi ex-comunisti frustrati e disillusi, non c’è speranza….questo passa il convento.

    0



    • Giuseppe (Dir.)   Giuseppe (Dir.)
        

         In risposta a: Sergio

      Buon giorno Sergio!
      Non ho creduto ai miei occhi… Ho dovuto rileggere ciò che hai scritto!
      Non che avessi dubbi sulle tue capacità riflessive e di coerenza, ma a me giunge nuova la tua aperta condanna verso la sinistra, a prescindere che sia la sinistra di Bersani & company.
      Quel tuo desolato “…questo passa il convento” la dice lunga sulla tipologia di stato d’animo che ti ha pervaso.
      Una quasi rilassatezza e presa visione totale che, così com’è, non può continuare, che, così come è attualmente combinata, la sinistra è destinata a perdere consensi.
      Ci vuole davvero una buona dose di sana e ferma ideologia acquisita, per continuare a caldeggiare questa melliflua presenza a sinistra.
      Lo pensavo, lo dicevo e lo scrivevo. Urge andare a Roma, in via Sant’Andrea delle Fratte, 16 salire al primo piano e, da lì, cominciare a tirare calci nel sedere di tutti gli astanti, al fine di evacuare l’edificio e continuare poi diretti ad altre sedi.
      Lo ripeterò all’infinito: E’ con quella tipologia di inquilini abusivi che bisogna prendersela.
      Sono loro la causa dello sfacelo politico in Italia. Sono loro che al governo dettano i parametri di ciò che si può ottenere con facilità e non.
      Sono loro che anestetizzano l’ambiente di sinistra, facendo ad esso perdere lo spirito comunitario e di appartenenza.
      Giuseppe

      0



  • Sergio   Sergio
       Radiato dal Blog

    Carissimo Giuseppe,
    non devo essere io ad esprimere un giudizio sulla mia coerenza ( ti ringrazio per averlo fatto tù ), e mi spiace che ti sia giunta nuova la mia condanna, non verso la sinistra ma verso questa sinistra vecchia incartapecorita incapace di folate di gioventù e di idee giovani ( non necessariamente provenienti da sbarbatelli ) compromessa ed intrufolata con vecchi ” modus vivendi ” della politica e perennemente assente verso ciò che considero la trave portante della Vita Politica : la Questione Morale ( anch’io, non solo Mario e Ben, ho molti rimpianti per alcune mie scelte passate, figlie dell’incomprensione del messaggio di Enrico Berlinguer ).
    Il mio “…questo passa il convento ” era riferito ai manutengoli del PD ma anche ai bovari che li hanno elevati al ruolo di dirigenti. Tirare calci ( nel sedere oppure in testa…che è la stessa cosa ) credo che non risolverebbe il problema che secondo me è la mancanza di morale della democrazia delle masse che “pensano” di essere di sinistra ma in realtà non lo sono affatto.
    Un caloroso ( a Firenze 36 gradi ) saluto Sergio

    0



Lascia un commento

Nota: Siamo spiacenti, ma solo gli Utenti che hanno effettuato il Login potranno pubblicare commenti; ecco perché l'area di testo per te non è visibile.
Non sei registrato? Allora fallo ... Registrati ... Potrai subito partecipare!




Tutti i Diritti Riservati © 2009-2020 - Divieto di Riproduzione, anche se parziale.