- In questo periodo la moderazione è affidata a: Rosaria, da Pozzallo (RG)

Sono le ore 04:26:14 ... Finora hai trascorso 0 secondo su questa pagina.
Grazie per il tempo che ci dedichi. Diventa uno dei nostri!.

Angelino, Fabrizio, Renato, Maurizio, Gaetano ed ultimi Paolo e Sandro. Gli strani addii dal caimano.

...

♣♣♣♣♣

La lettura di questo articolo richiede solo 5 minuti del tuo tempo ... Potrebbero valerne la pena!


Mostra il resto ...


Angelino, Fabrizio, Renato, Maurizio, Gaetano ed ultimi Paolo e Sandro. Gli strani addii dal caimano.:
ha ricevuto solo 1 commento. La partecipazione di un solo utente non rende merito all'articolo.

  • Marco   Marco
       Valori: 1430 ....... Rango: Frequent User

    Ciao a tutti.
    Come è correttamente illustrato dalla foto, l’ncd di Alfano rappresenta il fuoco dell’inferno per il caimano e lo sarà anche per Renzi, qualora quegli adepti decidessero di lasciarlo da solo. Sembra impossibile, ma è così. In Italia un 5 percento appena tiene in ostaggio sia la sinistra che la destra. Ad uno promette sostegno se continua il governo, all’altro se cade e si va a nuove elezioni e vincesse la coalizione di destra.
    Tutti i personaggi elencati facevano a gara nel compiacere berlusconi, quindi ora appare davvero improbabile che se ne siano andati sbattendo definitivamente la porta. Sono servi d’indole e stanno sempre con chi vince. Brutta specie!
    Volendo discutere dei quotidiani del gruppo fangoso, direi che non provano alcuna vergogna. E lo dimostrano dai titoloni con i quali aprono. Per esempio ilGiornale del maledetto Sallusti, perché quella bestia è maledetto, e della sua ‘banda di assassini‘ dell’informazione, hanno scritto un articolo titolandolo “Vogliono zittire Berlusconi“.
    Avessero nominato chiunque altro, ci poteva anche stare, ma difendere l’indifendibile ed indegno Berlusconi è addirittura volgare. Quel tipo se ne dovrebbe stare in cella ed invece se ne va, tutti i giorni, in televisione a parlare di colpi di stato, di Magistrati comunisti politicizzati, di sentenze pilotate e di complotti del Presidente della Repubblica Napolitano.
    E l’italiano medio che fa? Guarda il programma di Formigli, dando ragione a chi definisce Berlusconi un tipo che desta interesse e perciò viene seguito. A Formigli io lo farei morsicare ripetutamente da centomila formiche guerriere amazzoniche; vorrei vedere, dopo questo trattamento, da che tipo di altra voglia si lascerebbe prendere!

    0




Lascia un commento

Nota: Siamo spiacenti, ma solo gli Utenti che hanno effettuato il Login potranno pubblicare commenti; ecco perché l'area di testo per te non è visibile.
Non sei registrato? Allora fallo ... Registrati ... Potrai subito partecipare!




Tutti i Diritti Riservati © 2009-2020 - Divieto di Riproduzione, anche se parziale.