- In questo periodo la moderazione è affidata a: Gaetano, da Zelo Buon Persico (LO)

Sono le ore 03:48:02 ... Sempre che l'orario del tuo computer sia ben sincronizzato!
Finora hai trascorso 0 secondo su questa pagina. Grazie per il tempo che ci dedichi. Diventa uno dei nostri!.

Boldrini: Le decapitazioni dei cristiani

"Le decapitazioni dei cristiani sono violenze, ma vi ricordo che sono sofferenze anche quelle di musulmani nelle mani dell'Isis"
Essere la terza carica dello Stato non le insegnerà, purtroppo, ad essere una donna con un pò di cervello, una che sappia limitare il suo sciagurato frasario, una che non usi le infelici espressioni tipiche della "donna molto vissuta e perciò perduta" ...
boldrini-la-strana

Sembra incredibile che una donna faccia la classifica delle sofferenze, senza già inorridirsi che la lista esista.
Ma cosa ha in testa la Boldrini? Cosa le passa per la testa?
La Presidente della Camera Laura Boldrini ha molta comprensione per il popolo; peccato però che il suo sentimento sia rivolto al popolo islamico. Verso i seguaci di quella religione, infatti, lei indirizza la benevolenza del suo pensiero e forse, se prega, anche il senso della sua preghiera.
Laura Boldrini ha già mostrato di essere una donna molto sensibile al fascino del potere. Si dice di lei che chieda costantemente come ella appare e se il suo procedere sia degno di una "sovrana come lei". Si dice anche che, una volta "allontanata" la propria figlia dal suo arido focolaio domestico (l'ha spedita a studi privati in Inghilterra, anche se la loro esistenza sia sempre stata vissuta a distanza), la Laura abbia dedicato il suo tempo ad un unico desiderio: Curarsi!

♣♣♣♣♣

La lettura di questo articolo richiede solo 4 minuti del tuo tempo ... Potrebbero valerne la pena!


Mostra il resto ...

Boldrini: Le decapitazioni dei cristiani:
ha ricevuto 15 commenti. La partecipazione di 13 utenti suscita discreto interesse per l'argomento.

  • Annabella   Annabella
       Valori: 750 ....... Rango: User

    Le parole di Laura Boldrini sono semplicemente scandalose. Hanno una tale brutalità ideologica, che basterebbero da sole ad imporle di lasciare il posto in Parlamento.

    Da donna, prima ancora che da italiana, mi sento offesa da quella signora, che non ne ha combinata una buona in tutta la ua esistenza.
    Purtroppo bisogna ritenere che durante i suoi lunghi viaggi abbia conosciuto una disparità di individui che vanno ben oltre il bassissimo rango, per cui senz’altro la sua labile mente è stata facile preda di qualsiasi visione, compreso quelle erotiche e sessuali, con tanto di negracci e di musulmani a farle la corte.

    Mi dispiace. Sono profondamente addolorata, che sarei propensa a recarmi a Roma giusto per darle un sonoro ceffone a quella desolante maschiaccia.

    Se li tenesse lei, a casa sua, i candidi e beati musulmani. Io non mi sognerei neppure di toccarli, immaginarsi se mi vengono in mente per altre azioni, compresa quella di volerli ammazzare. La nostra civiltà ci fa inorridire finanche per l’uccisione di un pollo (infatti nessuno lo fa più, se non i pollivendoli, e forse nemmeno loro).

    Laura Boldrini, sei una cosa indecente e nella tua vita  sei stata un calvario persino per la tua famiglia, per i tuoi genitori in particolare, ai quali hai sempre dato dispiaceri. Poveretta tua figlia, costretta dalla tua vergognosa arroganza di donna libera, a vivere senza una madre, poichè eri pimpante ed egoisticamente gioiosa a trotterellare per il mondo. E gli altri, che si arrangiassero pure,compreso tua figlia.

    Boldrini, sei schifosa e malvagia e se t’incontrerò, sarò orgogliosa di fiondarti uno schiaffo.

    0



  • Andrea   Andrea
       Valori: 500 ....... Rango: User

    Io l’ho sempre detto che coloro che si appigliano a concetti di attuale scontro ideologico, lo fanno per avere immediato vantaggio, sapendo che, altrimenti, perderebbero.

    Buon giorno a tutti e carissimi saluti alle due nuove amiche. Ben arrivate!

    Laura Boldrini ha sempre concluso ogni suo discorso di attacco/difesa con qualche frase ad effetto, del tipo ” … è un omofobo – … è un sessista – … è un maschilista” etc. Lei ha sempre bisogno di far apparire brutale il suo interlocutore o il suo avversario. Non s’avvede che, così facendo, lei mostra la sua stessa natura di sessista infiammata, di patita del sesso, di femmina infame.

    E’ senza pudore Laura Boldrini e, proprio per questo, senza ritegno. E’ probabile che gli anni di gioventù passati allo sbando ed all’insegna della dissociata realtà del nullafacente, le abbiano fatto nascere uno spontaneo risentimento verso chiunque le rimproveri qualcosa; lei non è abituata al rispetto e dunque non accetta, da perfetta lupa solitaria e randagia, che qualcuno le imponga limiti o che le obietti qualcosa. Anche quando qualche giornalista tenta di carpirle qualche risposta su un uno degli eventi che lei ha reso sgradevole, ha la faccia tosta di rispondere con parole che richiamano altre situazioni, tralasciando di affrontare i suoi dilemmi.

    Laura Boldrini è una femmina con un trascorso angosciante; è ovvio che uno strascico di profondo turbamento possa aver invaso la sua anima e la sua mente. Tocca agli altri dimostrare di non esserne stati contagiati, di non accettare la sua bassezza.

    0



  • Manuela   Manuela
       Valori: 1775 ....... Rango: Frequent User

    Che taccia, la cretina!

    Leggere questa notizia prima del pranzo, toglie qualsiasi stimolo allo stomaco; mi viene solo voglia di vomitare addosso a quella sciagurata tutto il risentimento che in questo momento mi ha costretta a mandare giù.

    Boldrini, Boldrini….. Come vorrei che tu non fossi mai politicamente esistita. Già di mio sono omofoba e, se penso che il merito del tuo incarico lo si deve ad un gay, sento alterare ulteriormente le mie capacità di autocontrollo e di compressione della rabbia.

    Cosa ne sai tu di sofferenza islamica? Quando mai hai vissuto le sofferenze islamiche? Spiegaci da dove t’è venuta questa tua orrenda frenesia di partecipare il dolore dei musulmani. Anzi no, taci, che è meglio, prima che da quella boccaccia esca ancora qualche altra sconsiderata ipotesi. Sei disumana poichè non freni la lingua neppure davanti ad un supplizio ed alla brutalità di un’esecuzione ignobile. Hai idea, stupida oca, dei momenti terribili che vivrebbe un essere umano, sapendo che l’aspetta quel tipo di atrocità?

    So quasi per certo che ti appelleresti alle uccisioni di altre persone musulmane, anch’esse innocenti, tra le quali bambini, donne e vecchi, morti sotto gli attacchi aerei.
    Però, non puoi dare a noi la colpa, se quelle vittime facevano parte della famiglia dei terroristi da colpire. Sono i loro stramaledetti padri e madri a non avere il minimo buon senso, incapaci finanche di salvaguardare l’incolumità delle vite dei loro congiunti. Infatti se li tengono con loro, quasi a volersene fare scudo, su un campo dichiaratamente di battaglia.

    E già, perché ovunque viva un musulmano, là sarà zona di guerra. L’Europa diventerà zona di guerra. Sappiatelo, voi che li avete accolti!

    E’ nel loro DNA ed ora, lo scopriamo, anche nel tuo, svergognata Boldrini.

    E noi? Noi qui a dare retta a dei frosci onorevoli, ad un Presidente della Camera farabutta, ad un presidente di partito pregiudicato ma alleato, ad un Presidente del Consiglio buffone, ad un Presidente della Repubblica con l’inciucio facile, messo a guardia di partiti che tradiscono gli elettori.

    0



  • Lucia   Lucia
       Valori: 60 ....... Rango: Esordiente

    Grazie a tutti per la calorosa accoglienza.

    Buon giorno!

    Leggere questo tipo di notizie ci fa capire che l’Italia ha ormai preso una strana via. Non esiste più delicatezza di espressione, e nemmeno i modi di fare di una volta. Sono sempre loro, i politici, che determinano il grado di civiltà di un Paese. I nostri li hanno scelti all’abbeveratoio.

    Quello che mi sconcerta di più però, è che nessuno viene “castigato” per le sciocchezze che commette o per l’ardire di esprimere dei pensieri così controversi. Boldrini dovrebbe raccapricciarsi alla sola idea di sapere che esistono ancora dei boia, capaci di compiere certi sacrilegi. E poi condannare, per altre faccende, la trascuratezza degli occidentali nel trattare le necessità dei suoi amici islamici.

    Che lei abbia avuto interesse a prendere le difese del’uno piuttosto che dell’altro, è quasi evidente. E l’interesse è solo di far capire che la sua sprecata esistenza girovaga, in effetti non è stata tale. Lei vuol far capire che ha impiegato il suo tempo per comprendere, analizzare ed arrivare a condividere l’esistenza musulmana, in tutta la sua precaria condizione.

    Ma è solo una scusa per giustificarsi!

    L’errore madornale che Boldrini ha commesso, è di aver gridato uno scandalo, commettendone uno più grosso ed anche più scioccante.

    Ciao a tutti, pausa caffè terminata (e non l’ho preso!).

    P.s. Ciao Maurizio. Grazie per i complimenti. Certo che sono io nella foto e, rassicurati, non ci penso a percorrere lo stesso sentiero del marò.

    0



  • Carmine   Carmine
       Valori: 110 ....... Rango: Esordiente

    Buon giorno a tutti, sono Carmine, da Noto in provincia di Siracusa. Ho 56 anni, sposato con Maria che mi ha dato la gioia di quattro figli.

    Ho notato che inizialmente pochi quotidiano hanno riportato e discusso questa notizia, quindi significa che c’è stata da subito la volontà a tenere nascoste le stupide frasi della signora deviata di Montecitorio.
    Se ne sarà certamente accorto il suo formidabile (per numero) staff, che ha cercato di porre rimedio, invitando gli amici giornalisti a far finta di nulla.

    Ma non si può tacere una forma così grave di vergogna, significherebbe lasciar passare un messaggio oltraggioso. Quelle frasi vanno invece amplificate fino a rendere partecipative tantissime persone, tanto partecipative da ottenere una solida rappresentanza pronta a chiedere le dimissioni di quella “gatta pelata” acida e scontrosa.

    Nell’articolo si cita una frase ricorrente: “ma chi ……. l’ha chiamata quella là?”.
    A mio modesto avviso la frase avrebbe dovuto essere: ” Chi l’ha mandata là, avrebbe fatto meglio a rimandarla a quel paese”.

    Che se ne vada, la mentalmente sbrindellata Boldrini. Una donna indegna di possedere un’entità.

    0



  • Giovanni   Giovanni
       Valori: 325 ....... Rango: Esordiente

    Buona sera.

    Io mi chiamo Giovanni, ho 51 anni e vivo a Crotone.

    Sono molto amareggiato e deluso per constatare con quanta poca attenzione gli italiani trattino la questione terrorismo.
    Oggi è stata sacrificata un’altra vittima, la quarta decapitazione, un altro innocente: Aklan Henning, inglese. Ma boldrini (volutamente minuscolo) piange i terroristi caduti sotto le bombe americane. Quelli sì che stavano compiendo con onore i loro atti gloriosi! I guerriglieri dell’Isis stavano infatti attaccando un paesino molto vicino alla capitale. Attacchi barbari, come quelli degli uomini di Hamas, molto vicini al cuore della donnaccia* (*=brutta donna) boldrini.

    Lei quando sta in mezzo a noi italiani ha necessità della scorta; non si muove se non ci sono i suoi protettori. Lei è un potenziale bersaglio di grillini ed altri affini, di persone che l’hanno minacciata dal web. Boldrini ha chiesto ed ottenuto il rafforzamento della scorta. Ben 12 persone sono al suo servizio 24 ore al giorno e 4 vetture a disposizione.

    La stranezza è che ora anche sua figlia, attualmente in Inghilterra per studi, ed il suo fidanzatino, il giornalista Vittorio Longhi di 12 anni più giovane di lei, godranno di detta scorta. E sì, perchè i grillini, persone spregevoli e spietate, se minacciano non si fermano. Invece se la boldrini va a trovare i suoi amici di Hamas, si sente a casa sua e fra persone che l’amano. Forse ora vuole attirare le simpatie anche del califfo iracheno, visto le frasi di considerazione rivolte  ai suoi fratelli musulmani.

    Forse boldrini è andata fuori di testa. O forse no.

    Certamente sì noi poveri fessi italiani, siamo tutti fuori di testa se accettiamo questo schifo senza la minima repulsione, siamo anche dei diffamati da colei che per rispetto all’Istituzione che rappresenta dovrebbe invece restare in silenzio a meditare sulla sua disgraziata ed inutile vita. Ma quell’anima nera il rispetto verso chi la paga non sa cosa sia.

    0



  • Avatar   Antonio
       Valori: 30 ....... Rango: Esordiente

    Radical chic femminista misandrica e terzomondista da salotto tipico, esponente della sinistra ideologica che odia la razza umana.
    Messa alla camera dei deputati senza essere votata da nessuno.
    Che aspettano a cacciarla?!

    0



  • Avatar   Antonino Mannino
       Rango: Ospite

    Salve io mi chiamo Antonino, vengo da Palermo ed ho 32 anni e sarò breve.

    La signora Boldrini non è la prima volta che spara cazzate.
    Lei dice che le decapitazioni dei cristiani sono secondarie e soffrono più i musulmani.

    Intanto i musulmani in Europa non si vedono massacrati in casa e nessuno butta le bombe nelle moschee, anzi i filo buonisti o pseudo pacifisti le moschee le costruiscono e tolgono i diritti ai cristiani, dando ricchezze a loro e togliendole alla mia gente; il contrario accade nei paesi islamici, dove non solo c’è guerra, ma la furia jiadista compie macabri massacri di massa dei cristiani e se non sei musulmano conti nulla.

    Le lobby fanno solo gli interessi di sceicchi e sultani che investono per interessi petroliferi, ecco perchè tutti a difendere i musulmani e non i cristiani.

    Signora boldrini le persone di qualunque fede contano più del petrolio e degli affari mediorientali che tanto la interessano.

    Io, per la sua condotta, vedo in lei la compagna ideale dell’anticristo.

    Si ricordi che l’islam, le donne come lei con idee aperte, non le vede di buon occhio.

    0



    • Fausto II   Fausto II
         Valori: 485 ....... Rango: User

         In risposta a: Antonino Mannino

      Egregio Antonino,
      anche nella Bibbia, come ampiamente e ripetutamente accettato dall’islam, è stata riportata la definizione “occhio per occhio, dente per dente” per stabilire in via del tutto diretta, cioè quando il risarcimento diveniva impossibile, quale punizione dovesse essere effettivamente inflitta a chi avesse compiuto un misfatto; quindi, se era stato ferito un occhio, al feritore doveva essere inflitta la stessa ferita sullo stesso occhio e così via.
      Lanciare bombe o far massacri di musulmani, se volessimo applicare la Legge del Taglione, dovremmo anzitutto trovare i colpevoli dei misfatti e non prendercela con chi ha nulla a che vedere con jihadisti e terroristi.
      Lo so che invece loro se la prendono con innocenti e giustiziano facendo scempio dell’umanità, ma se lo facessimo pure noi, saremmo paragonabili a loro, saremmo anche noi barbari. Invece no, siamo civili e ci detestano per questo, perchè noi abbiamo un ideale che ci impone il rispetto della vita, mentre loro covano solo odio verso chi è capace di mostrare la pura superiorità.
      Loro sono rimasti bestie. E le bestie possono essere solo domate.
      Boldrini è una loro simile. E fra l’altro è anche una donnaccia mentalmente fuorviata e perciò dannosa.

      0



  • 10°
    Avatar   Antonino Mannino
       Rango: Ospite

    Io infatti non me la predo con i musulmani o diversita assolutamente no io me la prendo con chi manda messaggi deviati e distruttivi come la boldrini e i signori del buonismo ideologico essa non rapresenta l umanesimo ma solo. La massoneria deviata e la sua superbia
    0



    • 11°
      Fausto II   Fausto II
         Valori: 485 ....... Rango: User

         In risposta a: Antonino Mannino

      L’avevo capito, difatti avvaloravo il suo pensiero, sebbene credo c’entri poco la massoneria.
      Vorrei ricordare peraltro, che sono gli Stati Arabi stavolta, ad essere maggiormente impegnati militarmente nella lotta contro l’Isis.
      L’America ha attivato un atteggiamento di tentennamento, che poco si addice ad una superpotenza che vuol avere il vanto di saper e voler bilanciare gli esiti di qualsiasi manifestazione di massa. Se dovessi accusare qualcuno, quel qualcuno è Obama e l’America. Quanti altri americani dovranno morire, prima di vedere la giusta reazione? Cosa aspettano per troncare una volta per tutte quella brutta e maledetta sterpaglia?

      0



  • 12°
    Vera   Vera
       Valori: 355 ....... Rango: Esordiente

    Boldrini è una pezzente e starle dietro significa solo dar risonanza alla sua stupidità di oca che crede di essere stata incoronata regina dei cervi.

    Tutte noi donne, ma anche tutti voi uomini, siamo rimaste sbigottite ed affrante, di fronte al risentimento provato per quelle insulse parole, se si pensa che a pronunciarle sia stata la terza carico del nostro Stato, viene voglia di bastonarla e di gridarle addosso qualche maledizione.

    La sboldrini è una mente bacata e depravata, non di meno chi l’ha voluta a quel posto, dove lei crede di poter esternare impunemente tutta la sua stupidità.
    E’ inutile perdersi dietro alle sue volgarità; è una amante vecchia e decrepita che ha comprato il suo giovane sospirato, è quindi inutile finanche accostarla ad una qualche associazione (come ha ipotizzato il signor Antonino) e farla illudere che lei possa concludere qualcosa a favore.

    C’è da pensare invece che quel marciume che c’è piovuto addosso da ogni parte della Terra, un giorno diverrà la prevalenza dell’Italia, perchè loro non si fermano di fronte alla responsabilità genitoriale di mantenimento delle nascite, loro proliferano come la gramigna e come tale si abbrancicano dove hanno trovato accoglienza e di quelle terre se ne impossessano, divenendone in breve usurpatori.

    Mai nessun altro popolo ha agito con simili propositi. Solo i musulmani.

    Maledetta sboldrini!

    0



  • 13°
    Uno di Noi   Uno di Noi
       Rango: Utente Registrato

    Titolo: Boldrini: spot con donne in cucina non corrisponde alla realtà
    Sottotitolo: Pubblicità in cucina, una lunga storia
    Link ANSA

    Commento di IoNonMollo:
    ” NOOOOO!
    La cucina in casa mia non la voglio … E’ SESSISTA!
    C’è il mattarello … Le zucchine … le banane … lo sfilatino …
    E’ da demolire; i progetti che la prevedono sono da bocciare! “.

    Gallina scurnacchiata, che mai fece l’uovo!

    ——–

    Intervento di IoNonMollo ai commenti della gentile signora Licia Abigail Palmentieri:
    Vade retro … !

    Accidenti! Si può sapere in che cazzo di famiglia sei stata allevata e cresciuta?
    Una donna con tanti testosteroni come li hai tu, ha certamente subìto una metamorfosi non indifferente, che è senz’altro avvenuta tra mille infantili dilemmi!
    Cercati un buon psicologo …
    … ed un buon marito, che sappia calmarti!

    commento di Licia Abigail Palmentieri · Top Commentator:
    Tizio che non molla, dove sono cresciuta ho imparato, in primo luogo, la mia lingua. Impara l’italiano anche tu, così magari un giorno possiamo comunicare.

    intervento di IoNonMollo per Licia Abigail Palmentieri:
    Cosa cazzo c’entra la lingua?
    E magari, la tua è il russo!
    Allora sarà meglio se ti cerchi uno psicologo russo ed una marito cinese.
    Ah ah ah ah!
    Ma scrivimi un po’, femminista … Quanti infanticidi ha commesso la tua specie?
    Quanti delitti avete commesso con i vostri stramaledetti aborti?
    Siete peggiori di qualsiasi altro assassino … Però avete l’ardire di dichiararvi vittime?
    Spudorate femmine!

    ——–

    Ulteriore intervento di IoNonMollo in risposta alla femminista Licia Abigail Palmentieri:
    Licia Abigail Palmentieri

    Ma perchè tutte le “infoiate” tradite, quando devono esprimere qualcosa non sanno dire o scrivere altro se non boiate?
    Ma cosa cazzo c’entra la parola “sessista”, se tu, proprio come persona, ti rendi antipatica, fai solo girare le palle e di conseguenza ti mandano affanculo?
    Sessista è colui (colei) che quando vede l’altro (l’altra) fare qualsiasi cosa, l’unica immaginazione che ha è quella della posizione sdraiata e/o supina; ma forse, a pensarci bene, tu sarai talmente “bruttina?”, da indurre chi ti vede in faccia a girrsia dall’altra parte … E scappare via!
    Le femministe gridano come le oche, ma in verità, sono delle fottute iene!
    Femministe … Gente di cacca!
    Maschilisti … Gente di cacca!
    Sessisti … Gente di cacca!
    Sessiste … Gente di cacca!
    E poi c’è la sboldra!

    ——–

    Ulteriore (ed ultimo) intervento di IoNonMollo in risposta a Licia Abigail Palmentieri ed a tutte quelle come lei.

    Ricordatelo bene, se vi riesce, che l’unico grande evento miserabile a cui ha portato il femminismo, è quello dell’eccidio di tutti i bambini morti per aborto.
    Siete voi a decidere per la vita o per la morte di quelle povere vittime innocenti.
    Le femmine, quindi, sono la specie più numorosa tra gli assassini.
    Voi donnine, dovreste solo vergognarvi, perchè pensate di spararle grosse contro i maschi, per colpire ed affondare, ma in effetti il vero vostro bersaglio siete voi stesse.
    Femminicidio … Che vocabolo di merda!

    0



  • 14°
    Avatar   Luca Roberto
       Valori: 30 ....... Rango: Esordiente

    Bisogna avere ben chiara la storia.
    Milioni di persone in Italia negli anni settanta inneggiavano a Mao, (50 MILIONI DI MORTI), votavano per un partito che aveva gli archivi in unione sovietica( 20 milioni di morti o forse più). Non volevano sentir parlare di foibe ed accusavano di fascismo chi faceva simili discorsi (migliaia di italiani, anche partigiani uccisi dai comunisti di Slavi).
    Con tangentopoli hanno fatto fuori tutti i socialisti, i liberali , i repubblicani e metà dc, ma comunisti nemmeno uno.
    Credettero di essere gli unici a votare per un partito onesto e non di avere giudici compiacenti.
    QUESTA E’ GENTE CHE 2 ANNI FA. HA VOTATO PER L’ACQUA PUBBLICA, ED ORA APPLAUDE A RENZI CHE PRIVATIZZA LE MUNICIPALIZZATE (forse qualcuno dovrà spiegargli che se privatizzi le municipalizzate l’acqua non può essere pubblica).
    E dopo tutto ciò voi vi stupite che la Boldrini dice quello che dice. Non è questione di Boldrini. Bisogna sradicare questo tipo di cultura……

    0



    • 15°
      Giulia   Giulia
         Valori: 785 ....... Rango: User

         In risposta a: Luca Roberto

      Buon giorno signor Luca Roberto,
      Se avesse aggiunto anche il motivo che portò all’eliminazione di alcuni partiti, forse il suo pensiero sarebbe stato più coerente. Ciò che manca al suo rapporto è la logica motivazione a quella conseguenza e cioè: La DC e tutti gli altri partiti “satelliti” era il partito che aveva governato per oltre 40 anni in Italia, riducendo la nostra condizione a servi di uno Stato ladrone e già corrotto (“splendore massimo” di tale frustrazione con l’avvento del governo Craxi).
      E’ ovvio che quando si fa fuori un sistema dimostratosi disastroso, a beneficiarne siano coloro che a detto sistema non si avvicinavano neppure.
      E’ stata quindi la volta di un certo nuovo signor berlusconi, non del partito comunista.
      Ma l’esito delle elezioni, subito dopo tangentopoli, non era stato quello previsto, così la parte politica di una certa magistratura ha compiuto il primo atto di intrusione, costringendo quel “nuovo” primo governo della seconda repubblica alle dimissioni.
      Si affacciava dunque al governo il partito definito comunista, che del comunismo voleva perdere l’impronta.
      Il susseguirsi delle condotte di questa disonorata classe politica, che doveva rinnovare e lustrare la opaca immagine dell’Italia, ha invece dato il colpo di grazia all’intero sistema italiano.
      Sono d’accordo con lei, quando asserisce che “bisogna sradicare questo tipo di cultura”.
      Ma aggiungo, coscientemente, che per far ciò, dovremmo saper promuovere qualcosa che risulti ancora “nuovo” (il M5S, per esempio) o insorgere, procurando una vera rivoluzione. Solo così potrà esserci un reale cambiamento.
      Insorgere non è facile, promuovere il “nuovo” è estremamente difficile, poichè in Italia esiste una parte di italiani numericamente importante, che è capace di sostenere quell’ex pregiudicato e lo fa con la spudratezza di sapere che sta navigando nella melma … e ne gode!
      Come sarà mai possibile il cambiamento?

      0



Lascia un commento

Nota: Siamo spiacenti, ma solo gli Utenti che hanno effettuato il Login potranno pubblicare commenti; ecco perché l'area di testo per te non è visibile.
Non sei registrato? Allora fallo ... Registrati ... Potrai subito partecipare!




Tutti i Diritti Riservati © 2009-2020 - Divieto di Riproduzione, anche se parziale.