Sono le ore 07:54:02 ... Finora hai trascorso 0 secondo su questa pagina.
Grazie per il tempo che ci dedichi. Diventa uno dei nostri!.

DOVE STIAMO ANDANDO?

...

♣♣♣♣♣

La lettura di questo articolo richiede solo 3 minuti del tuo tempo ... Potrebbero valerne la pena!



DOVE STIAMO ANDANDO?

Lo ammetto, sono contro le unioni gay ... Mi riferisco proprio alle loro unioni carnali!

semplicemente-disgustosi
Non è colpa mia se mi fa schifo già solo vedere che due dello stesso sesso si baciano; mi verrebbe il volta stomaco, se addirittura dovessi immaginare quelle coppie fare sesso.
Sono io, dunque, omofobo?
Se provare disgusto della loro devianza sessuale vuol dire essere omofobo, allora sì, io lo sono.
Al cento per cento.

Appurato quindi che sono omofobo, per mia salutare natura e non solo per mia idea e che quindi detesto gli omosessuali lascivi e frosci, o le omone con troppi ormoni, mi viene da offendere quando mi sento offeso. Il fatto che mi ha letteralmente fatto sobbalzare sulla poltrona è quello accaduto in un asilo della capitale.
Sembra che una misera coppia di due esseri depravati (lo sapevo, non posso farci niente ... comincio purtroppo con gli insulti, poiché la loro natura sbagliata insulta la mia normalità), invece di mettersi lì buoni buoni a non rompere il cazzo degli altri, che hanno mille altri pensieri, oltre a quello di badare al disastro sociale che lor farabutti depravati combinano, hanno ben pensato di presentare una richiesta alquanto singolare, proprio perché la situazione esistente non ha mai fatto male ad alcuno da secoli: Annullare le festività della mamma e del papà, per fare posto a quella della famiglia allargata (depravatamente allargata, ovvio).
Senza voler reagire come vorrei, mi presto alla farsa di apparire moderato e propongo invece un'idea per festeggiare davvero la famiglia allargata. Si potrebbe aggiungere, perché no, i giorni festivi dedicati alla "mammo" ed al "babba". Mi pare giusto che anche i bambini di quelle strane coppie abbiano chi festeggiare, per non farli sentire discriminati, ovvio, così i loro "genitori" potranno rendersi conto, aprire gli occhi e contare quanti pochi siano i bambini partecipanti; chissà che non capiti loro di capire anche che tipo di spaventosa famiglia essi hanno creato con la loro confusionata mente. Volevano vivere felici e contenti, amandosi ed inc... o pen... ed invece guarda te cosa hanno creato! Davvero formidabile e degna di ammirazione la spavalderia di chi perde la propria dignità a causa della voglia smisurata di fare sesso contro natura e persino derubando l'arcaica distinzione tra uomo e donna.
Allora, che ne pensi? Ti viene o no la voglia di prenderli a pedate nel culo fino a che non smettono di sentirselo?
Ma perché non se ne tornano nelle latrine da cui provengono? Ahhhhh ... Maledetto PD ... Devi scomparire!


Questo articolo è Copyright © di IoNonMollo.it - Riproduzione vietata      - Pubblicato 3 anni fa -




Lascia un commento

Nota: Siamo spiacenti, ma solo gli Utenti che hanno effettuato il Login potranno pubblicare commenti; ecco perché l'area di testo per te non è visibile.
Non sei registrato? Allora fallo ... Registrati ... Potrai subito partecipare!