Visualizzato: volte    |     Redazione, 30/09/2013     GoHome
Basta con i soprusi della casta berlusconiana!
Popolo del PdL... R I B E L L A T I!.
E' giunta l'ora della tua riscossa morale. Se perderai anche questa ultima occasione, sarai considerato per sempre complice di un delinquente e della sua invalida discendenza.

Libertà da silvio e da marina berlusconi

Berlusconi non merita la tua lealtà, così come non merita la tua e la nostra pietà.
L'avvicendamento al potere del pazzo scatenato pregiudicato con la sua "prediletta marina", è solo l'apparente ed iniziale minor gravità, ma non deve indurti in errore di valutazione: Il ceppo è quello!
LORO sono complici naturali. LORO godono di tutto ciò che tolgono a tutti noi e che continuerebbero a toglierci, se lo permetterai ancora.
Apri gli occhi, la mente ed il cuore. Sii onesto con te stesso. La nostra Democrazia ci impone il rispetto dell'opinione altrui, è per questo che TU sei ancora in Italia, perchè io ed altri milioni siamo democratici. Ma TU devi almeno rispettare l'Italia e tentare di farlo diventare nuovamente il grande Paese che merita di essere.
Fuori dallo Stato i ladri e gli indegni. Chiunque ed a qualsiasi partito appartengano. Fai i nomi di chi merita il tuo disprezzo e vedrai, insieme li cancelleremo dalla scena politica e sociale italiana.
Così ha pronunciato il delinquente, motivando la scelta per domani mattina di votare la sfiducia al Governo Letta: "Come può essere affidabile chi non riesce a garantire l’agibilità politica neanche al proprio fondamentale partner di governo e lascia che si proceda al suo assassinio politico per via giudiziaria?".
Eccolo, il garantista di sè stesso. Ecco colui che non si pone minimamente il problema di essere lui la mela marcia. Ecco il vero intento di silvietto, incapace di concepire in modo diametralmente opposta la formulazione della domanda: Come può essere affidabile chi, per proprio tornaconto di governo, riesce a garantire l’agibilità politica ad un vile pregiudicato?.
Meno male che la faccenda ha preso tutt'altra piega, altrimenti avremmo assistito all'assassinio della Giustizia.
E ricorda: Grillo è un altro assetato di potere!.