Sono le ore 07:45:56 ... Finora hai trascorso 0 secondo su questa pagina.
Grazie per il tempo che ci dedichi. Diventa uno dei nostri!.

In questo stramaledetto Paese la rispettabilità è morta … Un porco è stato assolto!

...

♣♣♣♣♣

La lettura di questo articolo richiede solo 4 minuti del tuo tempo ... Potrebbero valerne la pena!



IN QUESTO STRAMALEDETTO PAESE LA RISPETTABILITÀ È MORTA ... UN PORCO E' STATO ASSOLTO!

Un porco assolto dall'essere un porcoAver concesso la "grazia" ad un depravato come berlusconi è stato l'atto più squallido di una Giustizia in ginocchio e perciò inutile, senza incisività e senza equità.

Nessuno vuol rendersi conto dell'enorme disvalore procurato dalla decisione dei giudici di cassazione, ma siamo convinti che nessuno voglia, semplicemente perché TUTTI sappiamo che siamo stati invischiati in qualcosa che ci attanaglierà per sempre il cuore.

Il porco se l'è cavata ... Anche questa volta!

Ma che non si azzardino i suoi sudici seguaci a dire che questi venti anni sono stati un continuo tentativo di stroncare la corsa politica del caimano, poiché quest'ultima sentenza conferma invece lo scempio che questi venti anni hanno prodotto nel nostro tessuto sociale, ivi compresa la legiferazione ad personam più ignobile di qualsiasi epoca e Nazione!

Se l'ex delinquente ha potuto farla ancora franca è solo grazie alle modifiche di leggi, che man mano i suoi indegni governi hanno apportato.

Un gran coglione era stato lasciato salire sul trono del comando ed è accaduto quel che si doveva sospettare accadesse; silvio berlusconi ha derubato il popolo italiano finanche della propria dignità .

Le televisioni di quel disgustoso individuo hanno prodotto più macerie di quante ne possa produrre una guerra civile che duri due decenni.

Una volta Craxi, durante una udienza in tribunale (PM era Il mitico Antonio), parlando degli enormi flussi di denaro che provenivano dalla Russia verso il PCI, ebbe a dire "...possibile che il Presidente della Camera (un certo Napolitano) non sapesse? E' mai possibile?".

Ebbene, riformulando ...

E' mai possibile che un siffatto uomo di potere, dall'intelligenza sovrumana e dalle capacità intuitive come può possedere solo una persona che ha fatto tanto in così poco tempo, non sapesse?

Un padrone di casa, con una posizione di comando ai massimi vertici nazionali, come fa a non sapere chi gli entra in casa?

Come si sarebbero permessi gli altri magnaccia a portargli in casa un grosso problema, senza avere precedentemente avuto l'ordine o almeno il placet del loro sostentatore economico?

Un altro punto è la sentenza n. 26799, depositata il 12 luglio scorso, con cui la Corte di cassazione ha rigettato il ricorso di un extracomunitario che, in seguito a condanna per ricettazione ed altri reati aveva eccepito l'ingnoranza della legge italiana sulla base di un livello di scolarizzazione molto basso. Ma i giudici hanno rigettato il ricorso sulla base del principio informatore dell'intero ordinamento e cioè "ignorantia legis non excusat".

Hai scopato una minorenne? Fottiti tu ora!

Sono infinite le intercettazioni telefoniche attestanti che in quella casa di Arcore, che a tutti gli effetti è divenuta un vero e proprio bordello (ti ricordo le foto hard tra le "fanciulle" ed i vari "nobili" frequentatori che gironzolavano tranquillamente in giardino nudi e a cazzo in vista), si era instaurato un vero e proprio mercato del sesso e, se ciò non bastasse, l'interferenza diretta di un Presidente del Consiglio, per sbrigare una faccenda di una sgualdrinella da quattro soldi (prima ... ora milionara), dovrebbe dissipare qualsiasi dubbio sulla volontà del maiale di far pressione o no sul malcapitato capo Ostuni.

È la stessa telefonata, vista la notorietà e l'importanza del depravato che l'ha effettuata, a rappresentare di per sè la pressione esercitata sul subalterno e la conseguente concussione.

Puttane che hanno il numero privato del Presidente del Consiglio. Incredibile... Sconcertante!

"La ragazza è la nipote di Mubarak" ... Mio Dio ... Un P.d.C. che mente così spudoratamente, dovrebbe essere, a dir poco, preso a calci in culo, vita natural durante. Da tutti ... Asini compresi!

A quello bisognava tagliargli subito la lingua, altro che lasciarlo parlare per altri 3 anni!

CON LA RESTITUZIONE DELLA LIBERTÀ A SIMILE BESTIA, NESSUNO DI NOI POTRÀ PIÙ SENTIRSI ORGOGLIOSO DI ESSERE ITALIANO .

AVANTI ZOCCOLE ... AVANTI PUTTANE ... FATEVI SOTTO . ..

IL BORDELLO 'ITALIA' HA RIAPERTO!

 

 

- CHE SCHIFO DI PAESE! -
 


Questo articolo è Copyright © di IoNonMollo.it - Riproduzione vietata      - Pubblicato 6 anni fa -




Lascia un commento

Nota: Siamo spiacenti, ma solo gli Utenti che hanno effettuato il Login potranno pubblicare commenti; ecco perché l'area di testo per te non è visibile.
Non sei registrato? Allora fallo ... Registrati ... Potrai subito partecipare!