orride brutture

Il governatore Fontana alle prese con la mascherina


Non ci avrei creduto!
Se non avessi visto la sequenza delle foto, avrei detto che quelle immagini di Fontana alle prese con una mascherina era una montatura per ridicolizzare uno dei più potenti governatori d'Italia: Il presidente della regione Lombardia.
Fa quasi tenerezza a vedere "la bestia" così impacciata ed incapace di una semplice azione. Eppure, la cruda realtà supera abbondantemente l'immaginazione e, uno di coloro che più degli altri dovrebbe "averlo duro", si sta afflosciando sotto l'ignobile scure della derisione popolare.
Riusciamo finanche ad immaginarlo capace di gironzolare in piazza Duomo in mutande e calzettoni, senza neppure rendersi conto di ciò che sta facendo.
Quando finalmente la manovra gli riesce, l'unica sensazione che proviamo è che, in definitiva, lo preferiamo così come lo vediamo: Imbranato ed a volto coperto. Sicuramente, ci guadagna!

Il governatore Fontana

orride brutture

Natangelo, l'autoproclamato Cartoonist!


Al FattoQuotidiano, ultimamente, se ne vedono più di brutte che di belle.
Dopo innumerevoli e continui annunci di richieste di aiuto in soldoni ... Dopo articoli che eccitano l'immaginazione, ma che poi rimandano a pagamenti per continuarne la lettura ... Dopo articolisti semi-analfabeti che scrivono - anzi no, scarabocchiano - commettendo omicidi grammaticali in continuazione, senza che qualcuno in redazione(?) li blocchi in tempo ... Dopo pseudo-giornalisti che volentieri prestano le loro non proprio simpatiche facce alla televisione, improvvisandosi conduttori ... Oggi si è giunti ad una personcina innocua, o almeno non letale, che vegeta come un infiltrato nello stomaco di una mucca.
Stiamo scrivendo di Natangelo! Chi non conosce Natangelo? Il Grande Natangelo! Il Cartoonist!
Béh, ci vuole proprio una gran faccia di cartone, quando decide di pubblicare quelle sue fetenzie, fatte passare per humour o per satira. Quel suo humour diventa nero e quella sua satira diventa grottesca. Tra l'altro oggi ci accorgiamo che per disegnare un virus, il cartoonist de ilFattoQuotidiano.it si è avvalso della facoltà del Copia ed Incolla.
Nel 2020 vediamo Conte tra Zingaretti e Crimi e nel 2021 Conte tra Coronavirus e Godzilla; piuttosto anacronistico ed incasinato. Che gran lavoratore è Natangelo ... E che gran pensatore ... Ma Natangelo è anche un gran paraculo!

natangelo-cartoonist

orride brutture

Delinquenti allo sbaraglio


Cronisti ed operatori provenienti da quella informazione serva, hanno subito fatto calca, appena il mafioso dell'utri ha messo il piede fuori dall'uscio di quella casa che, fino al giorno prima, era la sua prigione.
Noi riportiamo la notizia, solo per evidenziare come proprio quei media siano la parte malsana della società. Essi erano pronti lì per dare voce ad un delinquente mafioso, come fosse il 'dottore' della parola, colui pronto a fare le grandi rivelazioni della vita.
Ancora una volta però, il mafioso ha sapientemente evitato le attese risposte, ribadendo, a chi gli chiedeva insistentemente 'la mafia fa schifo?', soltanto "Fa schifo ... Fa schifissimo", ma omettendo, appositamente, di definire il soggetto.
Al sopraggiungere della vettura con autista precedentemente invocata al telefono, l'ex galeotto salì a bordo e lasciò la scena al grido "Amuninni picciotti!".
Un grido significativo di chi ha realmente preso le distanze dalla mafia!

dellutri-come-corona

orride brutture

Lo schifo della Giustizia che non ci aiuta:


Condannato in via definitiva a 5 anni e 10 mesi ...
Ma, dopo appena cinque mesi di galera, il giudice di sorveglianza gli ha concesso di scontare ai domiciliari il rimanente lungo periodo di detenzione, sebbene il delinquente Formigoni abbia mai collaborato, né mai abbia risposto agli interrogatori.

formigoni torna a casa

orride brutture

L'indegno personaggio:


Condannato in via definitiva a 4 anni e 7 mesi.
Nessuna pietà per i mostri senza fede.

fede il magnaccia

orride brutture

Il mondo "civile" deve vergognarsi ... Quello dei media molto di più. Repubblica per prima.


Al Sud America abbinano il Calcio. Ovvio, certo, ma che schifo!

Questo sotto è lo screenshot della Pagina Web di Repubblica, edizione serale del 30/04/2019
A sinistra disperazione e morte in Venezuela. A destra le irrinunciabili notizie per distrarti quanto basta.
Come vedi, all'occorrenza ti propinano il diversivo che ti distrae e ti appaga. Qui hanno usato il gioco del calcio ... Cioè, il gioco che ti calma finanche la coscienza. Ecco una delle risposte ai perché da noi i problemi non vengono risolti.
Continua così, continua a leggerli. Sarai tu che li farai esistere!

repubblica-prima-pagina-web-30aprile-sera