Sono le ore 08:03:54 ... Finora hai trascorso 0 secondo su questa pagina.
Grazie per il tempo che ci dedichi. Diventa uno dei nostri!.

La Classe non si compra! 2

...

♣♣♣♣♣

La lettura di questo articolo richiede solo 2 minuti del tuo tempo ... Potrebbero valerne la pena!



Abbiamo sempre ribadito che tra destra e sinistra una reale differenza non c'è. A darcene conferma, sono i comportamenti a volte oltre misura di due alti rappresentanti: Berlusconi - D'Alema.
Se il primo trova diletto a tenere le sue concubine a letto, il secondo non è da meno. In questa foto di apertura si può apprezzare lo stile di "Sua Maestà" D'Alema che, comodamente seduto, investe di attenzioni nobiliari una sua damigella, mentre ella gli si rimette in ginocchio ai suoi piedi.

Non c'è che dire, sono entrambi molto propensi alle relazioni con il gentil sesso. Ecco perchè le donne scacciate dal reame di re Berl, inevitabilmente finiscono alla corte di re D'Ale, rendendo eterno il giochino "di quà le belle, a te solo le brutte, ma che puoi anche schiaffeggiare".

O c'è tra voi, qualcuno che vorrà veramente contraddire che, le care signore onorevoli Albini, Amici, Argentin, Bellanova, Bernardini, Bindi, Bossa, Capano, Cenni, Codurelli, Concia, Coscia, D'Antona, De Biasi, De Micheli, De Pasquale, De Torre, Ferranti, Froner, Gatti, Ghizzoni, Gnecchi, Laganà, Lenzi, Lo Moro, Mariani, Mastromauro, Mattesini, Melandri, Merloni, Miotto, Mogherini, Mosca, Motta, Pedoto, Pes, Picierno, Pollastrini, Rampi, Rossa, Rossomando, Samperi, Schirru, Sereni, Servodio, Turco, Velo, Villecco, Zampa, Zamparutti seppur gentili signore, se ipoteticamente stessero al vostro fianco, tutte le benedette volte che doveste votare in Parlamento, a guardarvi intorno, vi sentireste svenire?

 

In questa seconda foto, potete ammirare lo splendido "sovrano" mentre cerca di gonfiarsi, anch'egli come il suo antagonista nell'articolo "La fiaba del rospo nano".

Speriamo di poterli vedere entrambi "Scoppiati"!


Questo articolo è Copyright © di IoNonMollo.it - Riproduzione vietata      - Pubblicato 10 anni fa -



La Classe non si compra! 2:
ha ricevuto solo 1 commento. La partecipazione di un solo utente non rende merito all'articolo.

  • Cesarino   Cesarino
       Radiato dal Blog

    Non c’era alcun dubbio!
    L’uomo nero vestito di rosso, in quanto a modi e garberie, è molto carente.
    Ricordo ancora quando fu imbeccato da Sallusti (facciamo le corna e che Dio allontani da noi il suo sguardo (intendo lo sguardo del nominato giornalaio)) alla trasmissione Ballarò. Il giornalaio gli rinfacciò il godimento di un appartamento in centro Roma ad un canone di locazione di appena 600€ mensili. Il caro D’Alema si imbestialì (io direi piuttosto perdette le staffe) a tale punto, che non esitò di ricorrere all’uso semplicistico delle parole più porche: “Vada a farsi fottere” gli disse!
    E Sallusti (idem come sopra) restò impassibile, senza perdere parte della faccia rimastagli.
    Questo per dire che il regista delle manovre del PD, quando viene attaccato o quando pensa di non essere ripreso, si lascia andare ad espressioni che tutti noi, normalmente, biasimiamo.





Lascia un commento

Nota: Siamo spiacenti, ma solo gli Utenti che hanno effettuato il Login potranno pubblicare commenti; ecco perché l'area di testo per te non è visibile.
Non sei registrato? Allora fallo ... Registrati ... Potrai subito partecipare!