- In questo periodo la moderazione è affidata a: Gaetano, da Zelo Buon Persico (LO)

Sono le ore 15:42:51 ... Sempre che l'orario del tuo computer sia ben sincronizzato!
Finora hai trascorso 0 secondo su questa pagina. Grazie per il tempo che ci dedichi. Diventa uno dei nostri!.

La magia del voto.

...

♣♣♣♣♣

La lettura di questo articolo richiede solo 4 minuti del tuo tempo ... Potrebbero valerne la pena!


Mostra il resto ...

La magia del voto.:
ha ricevuto 6 commenti. La partecipazione di 6 utenti suscita discreto interesse per l'argomento.

  • Avatar   Amedeo
       Rango: Ospite

    Avanti tutta. Finalmente le campane hanno cominciato a suonare a morte per quei partiti e dobbiamo solo sperare che continuino il loro lugubre messaggio.
    Cerchiamo però di non dimenticare il tremendo male che ci hanno inflitto. Dovranno ripagarlo salatissimo.
    Bossi, sei un cog………!

    0



  • Claudio   Claudio
       Valori: 2620 ....... Rango: Veterano

    Caro Giacinto, dovremmo sentirci tutti più soddisfatti per l’andamento delle votazioni amministrative; c’è stato un reale segno di cambiamento e sembra che le persone abbiano preso atto che, così come siamo conciati, non si può andare avanti. Dovremmo sentirci soddisfatti, ma non lo siamo o, almeno io, non lo sono.
    Finchè non vedrò scomparire l’ultimo capello dalla testa del porco maniaco, non ci sarà pace per me. Sembra che solo lui possa permettersi di andare in giro a fregarsene di tutti. Dal basso della sua moralità russa ha fatto anche sapere “mi aspettavo di peggio“. Come a dire che ha coscienza di cosa ha combinato, ma che la pena comminata è cosa di poco conto.
    Invece, da quando lui non si può occupare più delle sue televisioni, fungendo da polarizzatore politico per la scelta dei canali sui quali investire in pubblicità, Mediaset è scesa ad un utile netto di 10 milioni, che rispetto ai 64 milioni dell’anno precedente, rappresentano una bella “stangata”, malauguratamente non inflitta dal governo Monti. Anche quest’ultimo ha cominciato a lanciare frecciatine avvelenate all’indirizzo dell’ex premier mafioso. Probabilmente è vera la voce che circola e cioè che il PdL darà il suo appoggio fino ad ottobre, poi sarà il diluvio.
    I partiti che pensavano di rappresentare il Terzo Polo ora rappresentano il Quinto Polo. Lo stesso Casini ha giustamente riconosciuto che la sua coalizione non vale un fico secco, ma vuol sembrare tragicamente coerente (il che è del tutto falso), dicendo a destra ed a manca, di non essere disposto a sottomettersi a chicchessia, che venga dalla Valle o dalla Montagna.
    Il deficitario (di energie) nostro Presidente continua a giocare sporco, irriguardoso e sconcio nel non volere riconoscere l’avanzata dei grillini. Possono anche non aver fatto un boom, ma essere così apertamente disillusi e derisi, m’è sembrata una gran vigliaccata. Il vecchio non ha ancora imparato la lezione, o forse nessuno ha più tanta influenza e possibilità contro di lui, così come le aveva il mefistofelico nano dal culo moscio e non solo quello, ma senza dubbio di moscio ha anche dell’altro, se non fosse per una pompetta artificiale etc. etc..
    No, non sono soddisfatto, almeno fino a quando non vedrò Pdl e Lega elemosinare dai borghi di via Prè, a Genova, che tradotto, per chi non intendesse, equivale a dire un quartiere più malfamato di Ponte Galeria e della Magliana messi insieme.

    0



    • VivaNapoli   VivaNapoli
         Valori: 480 ....... Rango: User

         In risposta a: Claudio

      Ben scritto Claudio. Hai ragione da vendere.
      La soddisfazione maggiore la si ottiene vedendo precipitare le adesioni verso i partiti che hanno rovinato l’Italia. Ma non basta vederli in ginocchio; bisogna che soffrino, devono guardare al loro futuro come alla cosa più scura e terrificante, senza sbocco e senza la pietà dei deboli.
      Oggi l’Italia piange continuamente alcuni suoi figli e la mia regione sembra colpita a morte. Non uno, due o tre suicidi, che già rappresenterebbero una gravità inaudita, ma ben quattordici casi di persone comuni che hanno preferito togliersi la vita, piuttosto che subire l’onta della “vergogna” economica. Quelle anime sono da considerare eroi, proprio alla stregua del povero Mohamed Bouazizi, il tunisino che s’è dato fuoco per protesta. Quelle vittime dell’ingiustizia politica devono pesare enormemente ed a vita sulle coscienze degli sporchi politici, a cominciare dal perfido Berlusconi (gli venisse un cancro maligno per ognuno di loro).
      Siamo certamente stufi e nauseati dall’andazzo a cui ci hanno trascinati. Quello che preoccupa in questo momento è che con tale atmosfera, a guadagnarci sono le mafie. Dove non c’è partecipazione pubblica c’è rosicchiamento privato di chi ha fegato.
      Voglio sperare di vedere i risultati di alcuni importanti ballottaggi, andare verso la direzione auspicata.
      Il solito PD però ha tutta la nostra condanna, per essere il partito che poteva pretendere una nuova legge elettorale e non l’ha richiesta. Sempre loro a cedere favori, in cambio di quattrini o incarichi facili. Come facili a vendersi sono i loro rappresentanti.
      Buona serata a tutti da Arnaldo.

      0



  • Gustavo   Gustavo
       Valori: 315 ....... Rango: Esordiente

    Salve a tutti.
    Caro Giacinto, quella di Bersani è stata una frase davvero sciocca, quasi irrilevante, solo che in tempi simili e in tempi di ballottaggi elettorali, un vero ed arguto segretario del maggior partito politico italiano, non si sarebbe lasciato sfuggire una frase così insipida.
    Invece di armarsi con forconi, bastoni, corde, manganelli e spade e gridare l’attacco senza fare prigionieri, lui se ne sta mogio mogio, quieto quieto a spiegare che “per quanto riguarda noi se ci danno tutte le settimane un risultato così, facciamo festa“.
    Ma cerca di scalciare ogni tanto e fatti vedere con del sangue vivo nelle pupille. Brutto rinc…..ito, quante settimane devono passare prima che tu intuisca che è l’ora di darsi alla pazza gioia e cominciare a fare la voce grossa?
    Quando mai s’era visto che Pdl e Lega fossero entrambi in netta discesa ed il Terzo Polo praticamente inesistente?
    L’unico partito che ha ben retto e ben guadagnato è stato proprio il PD, ma il suo lugubre segretario cosa fa? “Non viene meno la nostra lealta’. Il governo deve solo ascoltarci un po’ di più“.
    Lealtà? Un po’ di più?
    Tu non devi essere leale ed al servizio del Governo Monti. Tu devi essere leale ed al servizio del PD, dell’Italia e di tutti gli elettori di sinistra che vogliono fare subito piazza pulita di tutta questa classe politica marcia. Se tu non sei capace o se ti senti troppo coinvolto ed assoggettato ad altri, fatti da parte, altrimenti la prossima volta che toccherà fare fuori qualcuno (politicamente), quel qualcuno sarai tu.

    0



  • Avatar   Luigi
       Rango: Ospite

    Il voto non è semplicemente una magia; esso è la rappresentazione più democratica del potere popolare, esso è la volontà, la mente ed il braccio del popolo. Con il voto si sovvertono i poteri più forti e solo quando le votazioni diventano broglio, al governo arrivano le dittature. In Italia di brogli elettorali ne abbiamo avuti parecchi, il che vuol dire che molti dittatori vivono tra noi, camuffandosi da onesti ed eleggibili cittadini. Il broglio è magia. Trasforma una realtà di forza vincente in un’altra perdente.
    Il Popolo Libero VOTA. Anche chi è comprato e soggiogato vota.
    Rimanere indifferenti al voto è la peggiore antidemocrazia, equivale ad essere uno sgradevole egoista. E tu, italiano che lavori, vorresti continuare a lottare, pagare, combattere i soprusi, farti castigare e soffrire per qualche altro che, invece, pensa a sè stesso? Non credo, o almeno spero tu non sia così.

    0



  • la Redazione   la Redazione
      

    Buona giornata a tutti e tantissimi auguri a tutte le mamme!
    Permettetemi però, di fare un augurio speciale alla signora Elvira, è la cara mamma del nostro altrettanto caro Giuseppe. Coraggio, signora Elvira, tutto andrà bene e presto Lei potrà tornare a casa in salute.
    Ora devo scrivere qualche parola, intervenendo al commento lasciato dal nostro amico lettore Luigi.
    Esimio signor Luigi, ciò a cui lei fa riferimento, il broglio elettorale, è magia nera!
    La magia a cui invece accennavo, è tutto ciò che la mente sa sviluppare di positivo.
    Anche durante la preparazione di ogni cosa (una torta, un acquisto, un viaggio, un figlio etc.) la mente comincia a partecipare fervidamente, non permettendo che componenti ostili si intromettano a guastare la buona riuscita. Quell’atmosfera semplice, ma pregna di sensibile attesa, è Magia!
    Le giornate pre elettorali includono tale atmosfera. Si è certi che il proprio voto contribuirà al bene di molti. Si ha la sensazione di sentirsi attivo partecipante di un pensiero condiviso.
    Chi partecipa al voto crea la formula più salutare di una Nazione: la Democrazia.
    Ecco perchè condivido pienamente tutto il resto del suo gradevole scritto.
    Resti con noi, ci farà piacere e ci gioverà la sua presenza.

    0



Lascia un commento

Nota: Siamo spiacenti, ma solo gli Utenti che hanno effettuato il Login potranno pubblicare commenti; ecco perché l'area di testo per te non è visibile.
Non sei registrato? Allora fallo ... Registrati ... Potrai subito partecipare!




Tutti i Diritti Riservati © 2009-2020 - Divieto di Riproduzione, anche se parziale.