- In questo periodo la moderazione è affidata a: Rosaria, da Pozzallo (RG)

Sono le ore 18:36:17 ... Sempre che l'orario del tuo computer sia ben sincronizzato!
Finora hai trascorso 0 secondo su questa pagina. Grazie per il tempo che ci dedichi. Diventa uno dei nostri!.

La scurrile “star” col facile scatto del medio

Ma perché capita sempre che quando i più volgari e temibili vengono acciuffati, l'unica cosa che sanno fare è piangere e cercare di impietosire? Sono talmente ignobili che fanno ancora più ...
...
... Mostra il resto ...

LA SCURRILE “STAR” COL FACILE SCATTO DEL MEDIO

asia-argento

✩✩✩✩✩

Ma perché capita sempre che quando i più volgari e temibili vengono acciuffati, l’unica cosa che sanno fare è piangere e cercare di impietosire?
Sono talmente ignobili che fanno ancora più schifo di prima!
È capitato anche a quella stravolgare figlia d’arte mal riuscita anche al padre.
La pedofila adesca un ragazzino … Cornifica a più non posso un vecchio signore oggi suicida e perciò, per compassione verso la sua terribile fine, ci asteniamo dallo scrivere cosa pensiamo veramente di lui … Manda a farsi fottere chiunque … Copre di merda chiunque le capiti a tiro … Tira più dei camini di un super condominio in inverno … Volgare nelle espressioni ed eternamente incazzata … Adora le controtendenze e la ribellione (qualsiasi essa sia) … E poi?
E poi si presenta da Giletti tutta piangente e addolorata. Finanche struccata, per manifestare appieno il suo dolore in viso, ma mostra solo la sua bruttura.
No, aria maria vittoria rossa (che cazzo di nome strampalato) in arte asia argento sembra più una sguattera da reparto psichiatrico e come tale andrebbe trattata ed aiutata. Ma da ricoverata, non certo apparendo in TV, per insegnare ai giovani talenti.
Insegnare cosa, tra l’altro? A gridare sempre più l’incapacità di trovare ognuno la propria via? A rimanere sempre incazzati dando la colpa agli altri?
Da solito lecchino del programma, Giletti prende la palla al volo e si mette di mezzo, giustificando la richiesta del suo messaggio all’AD di Sky con la inusuale presunzione di aver capito la vera buona indole della sparacazzi. Forse quelle quattro parole dell’attricetta gli sono bastate “Jimmy Bennett mi ha stuprato … È stato Bennett a stuprarmi … Voglio tornare a X Factor“.
Già, vuole tornare a X Factor; questo è il vero suo messaggio, il vero suo intento per quelle sue finte prostrazioni. Meno male però che, da quel canale, l’onorabilità è cosa ben apprezzata.
A conferma di quanto abbiamo scritto, appena qualche minuto dopo, l’eroina aria maria vittoria rossa è pronta a battagliare contro il disperato Salvo Sottile, al quale la ben fatta di grazia ed aggraziata donzella invia “È megghiu ca ti stai mutu, cugghiuni” – È meglio se stai zitto, coglione.
Oh vecchio Giletti, sparati una sega! Quella ti ha preso per il culo, così come ormai fa con tutti. Stai alla larga da cose che non capisci, prima che anche là ti mettano da parte.

0


Questo articolo è Copyright © di IoNonMollo - Riproduzione vietata

Ti saremmo grati se tu decidessi di condividere questo tuo stato d'animo!.
Perchè non dire al mondo come ti senti?.
Condividi su ... o su .

Questa Manifestazione è libera: Tutti i lettori possono inviare la propria sensazione

Ti chiediamo di esprimere il tuo stato d'animo, derivante però non dalla capacità letteraria dell'autore, ma per i fatti o gli argomenti trattati.

In 0 hanno già risposto alla domanda: Come ti senti, dopo aver letto questo articolo?.

Barra colori delle percentuali
  • Arrabbiato
  • Triste
  • Contrariato
  • Preoccupato
  • Indifferente
  • Soddisfatto
  • D'Accordo
  • Divertito
  • Euforico




Lascia un commento

Nota: Siamo spiacenti, ma solo gli Utenti che effettuano il Login potranno pubblicare commenti; ecco perchè l'area di testo per te non è visibile.
Registrati ... Potrai subito partecipare!









logo-piccolo

La Direzione e la Redazione di questo Blog hanno deciso di bloccare l’accesso agli spioni americani.
BUUUUUUU... Abbasso Google ... Abbasso Google!  ... Abbasso Facebook. IoNonMollo se ne strafrega delle loro vendute statistiche!
Google e Facebook hanno invaso le pagine web con le loro miliardarie pubblicità, ad assoluto discapito della correttezza dei dati;
chi più pubblica i loro AdWords (annunci), più visibilità acquisisce, dunque non per l'eccellenza dei contenuti espressi.
E sono proprio gli ignari visitatori, TU, con i click effettuati, a determinare l'importanza del sito visitato.
Pensaci bene e sottraiti anche tu dall'essere considerato il 'mezzo' o lo 'strumento' dell'arricchimento di Google e Facebook.
Naviga i siti che non offrono spazi alla pubblicità, promuovi quelli liberi, escludendo invece quelli interessati ai compensi.


Tutti i Diritti Riservati © 2009-2019 - Divieto di Riproduzione, anche se parziale.