Prestate attenzione ... Non è solo da ridere!

L'Italia vista da Enrico Brignano.


enrico-brignano-la-pensione





enrico-brignano-regime-carcerario





enrico-brignano-cavaliere-mascarato





enrico-brignano-dialetti-italiani







IL “BOMBA” ASCOLTA!

...
... Mostra il resto ...
renzi-per-strada


Leggi il resto di:
IL “BOMBA” ASCOLTA!



TERREMOTO IN MOLISE … IL SECONDO!

Aver scelto di mantenere un mafioso a capo della regione, è stata una intollerabile, meschina ed insulsa provocazione che i molisani hanno ...
...
... Mostra il resto ...
terremoto-in-molise


Leggi il resto di:
TERREMOTO IN MOLISE … IL SECONDO!



NON FIDARTI PIÙ DI BERLUSCONI, HA ROVINATO L'ITALIA.
QUEL MOSTRO È CAPACE DI PROMETTERTI DI TUTTO,
PUR DI AVERE LA TUA FIDUCIA ... MA BRAMA SOLO IL POTERE!


TALE PADRE, TALE FIGLIA!

Marina è la più svergognata tra le figlie del boss, per questo è la sola a parlare! ...
...
... Mostra il resto ...
marina-berlusconi-la-svergognata


Leggi il resto di:
TALE PADRE, TALE FIGLIA!



STATO TRATTATIVE … ONORE – GIUSTIZIA … BECCATEVI QUESTA!

...
... Mostra il resto ...
italia-di-merda


Leggi il resto di:
STATO TRATTATIVE … ONORE – GIUSTIZIA … BECCATEVI QUESTA!



E SE …

Gi ultimi avvenimenti giudiziari potrebbero incidere notevolmente sugli animi dei forzisti e dei fratelli. ...
...
... Mostra il resto ...
fusione-lega-fi-fdi


Leggi il resto di:
E SE …



ERA ORA!

È arrivata anche la seconda condanna per il pregiudicato Dell'Utri. Ora, tutta la storia di Forza Italia e dei suoi fondatori può e deve essere riscritta ...
...
... Mostra il resto ...
berlusconi-dellutri-facce-della-stessa-medaglia


Leggi il resto di:
ERA ORA!



MITRAGLIATE AD ALZO “ZERO”

...
... Mostra il resto ...
feltri-spudorato


Leggi il resto di:
MITRAGLIATE AD ALZO “ZERO”











logo-piccolo

La Direzione e la Redazione di questo Blog hanno deciso di bloccare l’accesso agli spioni americani.
BUUUUUUU... Abbasso Google ... Abbasso Google!  ... Abbasso Facebook. IoNonMollo se ne strafrega delle loro vendute statistiche!
Google e Facebook hanno invaso le pagine web con le loro miliardarie pubblicità, ad assoluto discapito della correttezza dei dati;
chi più pubblica i loro AdWords (annunci), più visibilità acquisisce, dunque non per l'eccellenza dei contenuti espressi.
E sono proprio gli ignari visitatori, TU, con i click effettuati, a determinare l'importanza del sito visitato.
Pensaci bene e sottraiti anche tu dall'essere considerato il 'mezzo' o lo 'strumento' dell'arricchimento di Google e Facebook.
Naviga i siti che non offrono spazi alla pubblicità, promuovi quelli liberi, escludendo invece quelli interessati ai compensi.


Tutti i Diritti Riservati © 2009-2019 - Divieto di Riproduzione, anche se parziale.