Sono le ore 17:12:39 ... Finora hai trascorso 0 secondo su questa pagina.
Grazie per il tempo che ci dedichi. Diventa uno dei nostri!.

Presto il mare sarà agitato

...

♣♣♣♣♣

La lettura di questo articolo richiede solo 3 minuti del tuo tempo ... Potrebbero valerne la pena!



Presto il mare sarà agitato

onda lunga✩✩✩✩✩

Lo avevamo scritto qualche giorno fa che SalviniDudù stava cavalcando un'onda che lo avrebbe portato lontano.
Ora è arrivato ad un punto in cui non sa dove è meglio dirigersi. Ha perso la visione della terra ferma e dei suoi legami. SalviniDudù ha constatato l'enorme differenza di agi e l'immane lavoro che ci sarebbe da fare, se avesse deciso di procedere comunque; tutte cose che fanno rabbrividire chi non è saldamente ancorato alla vera passione per la missione che si sta per compiere. Ai deboli nascono ora i forti dubbi. Procedere ed andare fino in fondo, o abbandonare e ritirarsi? Il debole SalviniDudù la decisione di abbandonare l'ha già presa, ma da perfido vigliacco sta aspettando di agire solo dopo aver saputo come dare la colpa al suo "compagno di disavventura".
SalviniDudù ha tirato le somme ed ha ben notato le abissali diversità tra i lussuosi palazzi del caimano e le nude pareti di studi commercialistici o di qualche Hotel, improvvisate ad ospitare riunioni e convegni politici. Ha scelto la comodità senza responsabilità, quella che solo chi resta attaccato al delinquente berlusconi potrà avere e godere, quella che cambia la vita, ma che ti cambia dentro. Definitivamente in peggio!
SalviniDudù è un traditore. E lo sapevamo! Ha ripetutamente lanciato la palla della probabile alleanza, giocando con il tempo e le necessità degli italiani. Tutto quello sempre con l'idea fissa di acquisire ancor più popolarità e per far mantenere costantemente in auge la sua politica, divenendo però lui stesso ancor più arrogante e sfacciato, proprio come si addice ad uno di destra, che detesta i sinistri di casa, ma che tifa per Putin. Il Potente Putin!
Non mi stupisce più quel tipo di persona. Al massimo nei prossimi due giorni mi attendo la notizia del suo vigliacco e sciagurato abbandono. Dirà "io ci ho tentato fino all'ultimo, ma troppe sono le divergenze e troppi sono gli ostacoli tra la Lega ed il M5S. Si va al voto".
Bravo! ... Veramente bravo il caro trionfatore di tutte le sue battaglie; è talmente ben preparato con le parole, da riuscire a convincere che sta muovendo i suoi passi nell'unica direzione giusta, e che ci stia mettendo l'anima per tentare di offrire il meglio al suo popolo.
Peccato però, poiché ora i suoi passi condurranno la sua anima nelle mani del suo demonio.
E se mi sto sbagliando vorrei arrivasse un qualche segnale, vorrei ci facessero sapere che anche lui sta remando nel verso giusto con tutti gli altri, altrimenti, se ne torni a casa il vile SalviniDudù ... Prima che l'onda lunga svanisca e la tempesta in arrivo lo inghiotta!


Questo articolo è Copyright © di IoNonMollo.it - Riproduzione vietata      - Pubblicato 3 anni fa -




Lascia un commento

Nota: Siamo spiacenti, ma solo gli Utenti che hanno effettuato il Login potranno pubblicare commenti; ecco perché l'area di testo per te non è visibile.
Non sei registrato? Allora fallo ... Registrati ... Potrai subito partecipare!