Sono le ore 16:55:06 ... Finora hai trascorso 0 secondo su questa pagina.
Grazie per il tempo che ci dedichi. Diventa uno dei nostri!.

Silenzio! … Non nominateli … Solo così punirete gli attori che recitano per loro stessi.

Meglio tacere e far finta che tutto resti immutato. Il miglior filtro dovrebbero applicarlo proprio i media, scegliendo di non divulgare ciò che ci ha già indignati ed augurandoci di saper mantenere memoria di chi le malefatte le ha commesse.
... Vi chiedo: Quando siete a "digiuno" di fresche notizie, amate forse porre sul tavolo fatti ormai conosciuti e ritriti? ...
silenzio stampa

Molti dei nostri lettori lamentano il fatto di non vedere pubblicate sul nostro Blog notizie del giorno.
Vorrei solo ricordare loro che IoNonMollo.it non è una testata giornalistica; nel caso lo fosse, allora sì che noi dovremmo sentire l'obbligo di mantenere tutti Voi aggiornati.
Invito però a considerare gli avvenimenti di quest'ultimo anno. Dopo le iniziali "manovre" governative, tutte volte a manifestare apertamente le prese di posizioni che hanno avuto a cuore i 5 Stelle ed i Leghisti, avete successivamente notato altri grandi cambiamenti? Avete forse ricevuto altri "stimoli" per nuove discussioni?
Onestamente, al Vostro posto, risponderei un assoluto NO!

♣♣♣♣♣

La lettura di questo articolo richiede solo 3 minuti del tuo tempo ... Potrebbero valerne la pena!



E se "NO" è anche la Vostra risposta, Vi chiedo: Quando siete a "digiuno" di fresche notizie, amate forse porre sul tavolo fatti ormai conosciuti e ritriti, già analizzati e "metabolizzati"?
Spero vivamente di no, altrimenti i vostri stessi amici Vi direbbero "ma basta ... l'abbiamo capito!".
IoNonMollo.it non vuole indurre neppure uno di Voi a dover sentirsi annoiato. Semplicemente preferiamo mantenere immutata la HomePage, piuttosto che apparire ripetitivi.
D'altronde, vista l'anzianità del nostro Blog, credo sinceramente che ormai moltissimi temi siano stati oggetto di attenzione, tralasciando, ovviamente, quelli tipicamente professionali e scientifici. Dare una sbirciata ai datati e "vecchi" articoli, potrebbe far scoprire fatti interessanti, che forse sono sfuggiti ai nostri benvoluti lettori; si potrebbe finanche scoprire come un post scritto sette o dieci anni fa risulti ancora oggi attuale, inclusi tutti i relativi commenti.
Le nostre conclusioni ci inducono, dunque, ad agire di conseguenza. I nostri iscritti evitano semplicemente di ripetersi.
Salvini ha concquistato il cuore degli italiani, promettendo loro di "salvarli" da migranti, ladri e prostitute. Questa retorica prassi, mezzo preferito per conquistare consensi, è diventata il leitmotiv del governo di parte leghista. Fintanto che non accadranno fatti rilevanti e nuovi (tipo: vedere rimandati a casa, come Salvini aveva promesso ma mai mantenuto, i primi numerosi gruppi di quei migranti che non ambiscono a divenire "tessuto sociale italiano"), argomentare sarà solo tempo sprecato. Il TUO tempo!
Meglio tacere e far finta che tutto resti immutato.

Il miglior filtro dovrebbero applicarlo proprio i media, scegliendo di non divulgare ciò che ci ha già indignati ed augurandoci, allo stesso momento, di saper mantenere memoria di chi le malefatte le ha commesse.
Cosa dovremmo scrivere, per esempio, se ci accingessimo a discutere i seguenti avvenimenti?

Così si è espresso il fondatore di Emergency, il debosciato medico, Gino strada:

"Prima gli italiani? Idea come quella di Hitler. Credo che gli italiani non siano così coglioni".

Cosa c'entra Hitler? Perché esprimersi così volgarmente? Cosa c'è di sbagliato se in Italia si vuol garantire il benessere agli italiani?

Gino Strada ... Siete sicuri che sia un bene ascoltare uno che, per aiutare i bisognosi chiede continuamente a noi i soldi, ma se ne va lontano in giro per il mondo, dimenticando del tutto che anche nella sua terra ci sono sofferenti? Non c'è Emergency per i miseri italiani, ma Gino Strada accumula milioni di euro italiani. E se ne serve!

---

Ecco cosa ha detto a proposito della capitana della Sea Watch Carola Rackete, una italiana di origine Ruandese, Valentina Mazzacurati, che oggi "tifa" Lega:

"Delinquente, borderline, sciattona, rasta, puzzolente. Fa schifo".

Una domanda: La capitana Carola Rackete è puzzolente? Màh, secondo me la 'gentile signora' Mazzacurati non è mai stata così vicina alla "capitana", da poter verificarne gli odori. Ma la leghista ruandese-italo-ruandese lo assicura.

---

A proposito del ponte Morandi, il ministro Toninelli ha dichiarato:

"Grave inadempienza da parte di Autostrade su manutenzione".

Cosa dobbiamo e possiamo dedurre? Con chi prendercela se ancora oggi le nostre principali vie sono in mano ad Autostrade S.p.A.? Siamo sicuri che altri viadotti non siano instabili proprio adesso?

 

Per concludere, cari lettori, io sostengo l'idea che questi fatti siano contigui e conseguenti ai medesimi "disegni", scelti e seguiti dai partiti sia governativi sia d'opposizione. Continuare a dare "voce" a certe manifestazioni, significherebbe solo autorizzare quegli attori a continuare con le loro recitazioni, che soddisfano solo il loro enorme egocentrismo.

Silenzio, prego ... Puniamoli!


Questo articolo è Copyright © di IoNonMollo.it - Riproduzione vietata      - Pubblicato 2 anni fa -




Lascia un commento

Nota: Siamo spiacenti, ma solo gli Utenti che hanno effettuato il Login potranno pubblicare commenti; ecco perché l'area di testo per te non è visibile.
Non sei registrato? Allora fallo ... Registrati ... Potrai subito partecipare!