- In questo periodo la moderazione è affidata a: Rosaria, da Pozzallo (RG)

Sono le ore 01:32:06 ... Finora hai trascorso 0 secondo su questa pagina.
Grazie per il tempo che ci dedichi. Diventa uno dei nostri!.

Sono pronte le valigie?

...

♣♣♣♣♣

La lettura di questo articolo richiede solo 4 minuti del tuo tempo ... Potrebbero valerne la pena!


Mostra il resto ...


Sono pronte le valigie?:
ha ricevuto 3 commenti. La partecipazione di soli 2 utenti determina che c'è scarso interesse per l'argomento.

  • BenAng   BenAng
       Valori: 1965 ....... Rango: Frequent User

    Accidenti alla cronaca ed al protagonista instancabile che la cronaca alimenta.
    Mi rendo davvero conto che con quel tipo in perenne movimento (ma che gli danno al mattino?), non è possibile pensare o fare altro. Ne combina sempre una delle sue e, necessariamente resta sulla bocca di tutti.
    Non ci accorgiamo però che il danno lo produciamo solo a noi, lui, il Berlusca, invece ci sguazza comodo ed allegro e, a furia di costringere a parlare ed a scrivere delle sue malefatte, riesce a distogliere la mente dei lettori o telespettatori da ciò che di più terribile egli sparge sulle nostre ignare teste.
    Accidenti anche a questa bigotta opposizione! Possibile che non ci sia qualcuno capace di smerdxxx ogni azione condotta dal Berlusca?
    Un appello lo voglio lanciare: Cari politici dell’opposizione nominate un avvocato, un pollivendolo, un macellaio, un infermiere o un pescivendolo, insomma uno che a parlare o gridare o mentire sia capace, che lo faccia già di mestiere. Dategli carta bianca e che sia solo lui ad intervenire in ogni trasmissione televisiva, radiofonica o a rispondere a giornalisti della carta stampata. Sceglietelo con una voce arrogante, tonante ed un po’ gutturale. L’accento deve essere tipicamente meridionale, poiché è dal sud che deve provenire il primo segno di ribellione. Fate che la notte non spenga la sua voce e che sin dall’alba diventi la voce del nostro italico e cristiano Muezzin, che urli però con ferocia il nostro disgusto.
    Benedetto

    0



  • mariocesta   mariocesta
       Valori: 2010 ....... Rango: Veterano

    Accidenti anche a te Benedetto, come sei in gamba ad esternare la rabbia.
    Vorrei avere anch’io un tantino di senso di ribellione in più. Probabilmente devo ancora maturare il mio colpito ego.
    Però io devo tenermi a bada, perché altrimenti il Muezzin l’opposizione l’ha già trovato: Me!
    Devo convenire che il tuo appello ha molta fondatezza. La lamentela da te esternata mi trova del tutto d’accordo, tant’è che anch’io mi associo all’idea tua.
    Forza, gente di sinistra, eleggete qualcuno con le caratteristiche elencate da Benedetto. Fatelo subito e forse, non tutto sarà perduto.
    Ricordo un film in cui la ribellione vocale è iniziata da un appello invocato in una trasmissione radiofonica. Dopo un po’ mezza New York era affacciata alla finestra, con le luci accese e tutti a gridare “Sono molto inc….to o qualcosa del genere”. Simpatica ed efficace iniziativa.
    Chissà in Italia cosa accadrebbe ad iniziarne una così “Berlusconi… Ora basta. Ci hai stufati”!
    Mario

    0



    • BenAng   BenAng
         Valori: 1965 ....... Rango: Frequent User

         In risposta a: mariocesta

      Ciao Mario, non ci vuole tanto ad essere arrabbiati. Basta solo saper dare una misura al proprio orgoglio di uomo onesto.
      Probabilmente il mio ego ha misure spesso al limite, quindi la mia reazione è più repentina ed infuocata.
      Non ero così prima di accorgermi di ciò che realmente stava accadendo.
      Ora nessuno più potrà fermarmi. Andrò avanti sempre con più convinzione che le cose devono essere cambiate, in meglio!
      Benedetto

      0




Lascia un commento

Nota: Siamo spiacenti, ma solo gli Utenti che hanno effettuato il Login potranno pubblicare commenti; ecco perché l'area di testo per te non è visibile.
Non sei registrato? Allora fallo ... Registrati ... Potrai subito partecipare!




Tutti i Diritti Riservati © 2009-2020 - Divieto di Riproduzione, anche se parziale.